La nostra scuola

L'Istituto Comprensivo si estende sui territori dei comuni di Gabicce Mare e di Gradara e si compone di sette plessi scolastici:
  - 2 scuole dell'infanzia      - 3 scuole primarie
  - 2 scuole secondarie di 1° grado

Lavorare in serenità è la filosofia che anima l’Istituto Lanfranco e così le nostre idee si concretizzano in curricoli, progetti, certificazioni e opportunità. Ci impegniamo a supportare le diverse esigenze educative dei nostri alunni dall’infanzia all’adolescenza, per preparare tutti e ciascuno ad affrontare le sfide future.

Contatti

Via XXV Aprile, -61011- Gabicce Mare (Pu)
tel. 0541.960118 - fax 0541.954776
e-mail: psic81200n@istruzione.it
PEC: psic81200n@pec.istruzione.it 

mappa e webmail

URP (Ufficio Relazioni con il Pubblico)
ricevimento:
tutti i giorni dalle ore 11.00 alle ore 13.00
martedì e giovedì dalle 14:30 alle 17:30

Link agli "Obiettivi di accessibilità"

Ieri, 6 giugno 2018,  presso il teatro delle Muse di Ancona si è svolta la manifestazione conclusiva del progetto ' Crescere nella cooperazione".
Hanno partecipato le classi 1B della scuola media di Gabicce, costuitasi cooperativa ' C1B' e la classe 1A della scuola media di Gradara, costituitasi cooperativa ' Profumatori del mondo".
Entrambe le cooperative sono state premiate con un attestato di merito ed un assegno di euro 500.
Inoltre, la cooperativa 'Profumatori del mondo' ha ricevuto una targa con menzione speciale.
Il progetto è stato realizzato grazie al lavoro entusiasta degli alunni coinvolti e delle docenti tutor Antonia Delfino, Patrizia Salvo, coadiuvate dai colleghi:  Stefano Cola, Marcella Lucchetta, Walter Pierfelici, Luca Sperandio, Erica Zaccarelli ( per la classe 1A Gradara), Lucia Franco, Clizia Giorgi, Agnese Pompili, Pinella Sarta ( per la classe 1B Gabicce).
Un ringraziamento speciale va agli alunni Teresa Banducci ( 3C Gabicce) Cristian Bonaccorsi ( 2A Gabicce), per il prezioso contributo musicale.

Di seguito, i video delle performance e la foto del premio speciale alla cooperativa " Profumatori del mondo'.